6 dicembre 2012

INTERCLUB GRUPPO GHIRLANDINA

Nutrita partecipazione la sera del 05 dicembre scorso, presso il ristorante Vinicio, alla conviviale per soci signore ed ospiti, in interclub, tra tutti i Club del Gruppo Ghirlandina.

Dopo autorevole introduzione del Coordinatore del Gruppo Ghirlandina,  Prof. Alberto Farinetti è stato ampliamente ed esaurientemente presentato, dall’ Arch. Stefano Righi, il Progetto del PalaRotary (“Sala Polivalente “), del Gruppo Ghirlandina per i terremotati.

L’edificio sorgerà in un area, già individuata ,della località Sant’Antonio in Mercadello, del Comune di Novi di Modena, piccola comunità profondamente colpita e devastata nel patrimonio edilizio pubblico e privato durante il recente sisma. La struttura prevede una sala polivalente a pianta libera di circa 100 mq. attrezzabile e configurabile a seconda delle necessità di utilizzo, spazi di servizio quali magazzino/deposito e locale tecnico, un ingresso/hall per l’accoglimento del pubblico ed un blocco servizi con un ufficio per la gestione e l’organizzazione delle attività per un totale di circa 200mq. totali coperti su di area complessiva pavimentata di 400mq. (20m.x20m.).

Anche S.E. Il Prefetto della provincia di Modena dott. Benedetto Basile e la Dott.ssa Luisa Turci, Sindaco del Comune di Novi, sono intervenuti per ringraziare ed hanno enunciato con sincero entusiasmo le finalità del service che si andrà a realizzare per la comunità di Sant’Antonio in Mercadello .